Formazione

L’Area si occupa di:

  • Organizzare percorsi formativi e seminari tematici al fine di fare acquisire conoscenze, competenze, tecniche, capacità necessarie alla gestione della vita nelle associazioni
  • Realizzare percorsi formativi e seminari tematici direttamente collegati alle esigenze delle Organizzazioni di Volontariato
  • Organizzare corsi brevi e seminari destinata in modo gratuito ad OdV, volontari ed aspiranti volontari
  • Organizzare convegni, dibatti e tavole rotonde che abbiano che abbiano come tematica centrale il mondo del Volontariato

Info:

Danila Baldacci
Tel. 0831.515800
formazione@csvbrindisi.it

Concorsi di idee 2017 - Formazione

l Centro di Servizio per il Volontariato della provincia di Brindisi nell’ambito delle proprie attività istituzionali di supporto e promozione del volontariato, ha definito un piano di intervento per favorire l’attività e la realizzazione delle idee delle Organizzazioni di Volontariato. In particolare il presente Concorso di Idee prevede due ASSI:

ASSE Formazione
in particolare il presente Concorso di Idee ha come scopo prioritario il supporto alla formazione dei volontari e dei cittadini al fine di qualificare la figura del volontario e il suo operato

Termine per inoltrare le domande di partecipazione ai Concorsi di idee è fissato al 5 settembre 2017

CONCORSO DI IDEE - Formazione 2017
MODULISTICA Formazione 2017

Per informazioni rivolgersi a:

Asse Formazione
Dott.ssa Danila BALDACCI
Responsabile Area Formazione
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
0831.515800

Buona Pasqua, gli Auguri del presidente Rino Spedicato

Il CSV Poiesis rivolge a volontari ed associazioni gli Auguri per una Serena Pasqua, attraverso il messaggio del presidente Rino Spedicato.

BUONA PASQUA …

Da mezzogiorno alle tre del pomeriggio.
Solo allora è consentita la sosta sul Golgota.
Coraggio !!!

Auguri per una Pasqua di rigenerata speranza ad ognuno di voi, alle vostre famiglie, associazioni, comunità.
Auguri con un magnifico brano di don Tonino Bello, vero inno alla non rassegnazione, allo stupore per la vita, al miracolo della Croce: la sua “collocazione provvisoria”, il suo continuo richiamo a “cieli nuovi e terre nuove” perché le tenebre avvolsero la terra per sole tre ore, dopodiché esplose la gioia del giorno nuovo, la resurrezione di Gesù morto in croce.

Leggi tutto