La giornata del Volontariato Pugliese

I cinque CSV pugliesi, riuniti nel Coordinamento CSVnet Puglia, hanno programmato, nell’ambito delle azioni regionali 2017, la realizzazione di una Giornata del Volontariato pugliese. L'iniziativa è finalizzata a promuovere il volontariato a livello regionale e favorire il riconoscimento del ruolo chiave che esso svolge all’interno della comunità regionale, nonché a promuovere il sistema dei CSV pugliesi quale esperienza particolare di gestione del volontariato volta all’infrastrutturazione sociale e alla costruzione di capitale sociale sul territorio, cui il nuovo Codice del Terzo Settore affida un ruolo ancor più ampio e importante.
L’iniziativa, che gode del patrocinio del Consiglio Regionale, si terrà a Bari nella Sala Conferenza del Pad. 152 Regione Puglia in Fiera del Levante, nella mattinata del prossimo 5 dicembre, in occasione della celebrazione della Giornata Internazionale del Volontariato.
L'evento, che si articolerà secondo il programma di seguito riportato, costituirà un momento di ulteriore approfondimento comune sui contenuti della Riforma del Terzo Settore e dei decreti legislativi già emanati. Dopo i saluti del Presidente del Consiglio Regionale della Puglia, Mario Cosimo Loizzo e del Presidente della Giunta Regionale della Puglia, Michele Emiliano, nonché del Presidente del Comitato di Gestione Puglia, Giustiniano De Francesco, interverranno: Luigi Bobba, Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con un contributo video su i principali cambiamenti introdotti dal Codice del Terzo Settore; Francesco Riondino, Presidente del CSVnet Puglia, che relazionerà sul tema dell'impatto della Riforma sui CSV pugliesi; Luigi Russo, Consigliere del Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato - CSVnet, che racconterà ai presenti il volontariato pugliese, le sue caratteristiche e le dinamiche che lo caratterizzano; Anna Maria Candela, Dirigente Regione Puglia - Sezione Inclusione sociale attiva e Innovazione Reti sociali, Assessorato al Welfare, che inquadrerà il tema del recepimento a livello regionale delle disposizioni contenute nel testo di RTS e infine Vito Intino, Portavoce Forum Terzo Settore della Puglia, il quale si soffermerà sul tema del volontariato quale fattore comune agli ETS. A concludere i lavori, che saranno moderati da Piero D'Argento, sarà Stefano Tabò, Presidente CSVnet, il quale delineerà le prospettive future del sistema.